Impara le tradizioni del Natale anglosassoni

tradizioni anglosassoni natale

Chi non sogna una vacanza di Natale a New York, a pattinare al Rockfeller Center, oppure nella magnifica Londra, ad ammirare il magnifico albero di Natale a Trafalgar Square, oppure in Australia, a Sydney, a fare un barbecue a Bondi Beach ?

Bene, ora immaginati di trovarti in una di queste destinazioni, di partecipare agli spettacolari eventi e tradizioni di Natale e di non capire nulla di quello che i partecipanti dicono o fanno. Peggio ancora, di non comprendere veramente cosa stanno facendo perché l’evento e i suoi simboli non fanno parte della tua tradizione natalizia. Eresia!

Sono qui oggi, quindi, per proporti una lezione di inglese molto semplice ed intuitiva che permetta a te e alla tua famiglia di scoprire le tradizioni anglosassoni e il lessico di lingua inglese legati al Natale. Quello che ti insegnerò in questo articolo ti aiuterà nei meravigliosi viaggi natalizi che farai e, se non potrai viaggiare…beh, ti farò viaggiare io con la fantasia!

R u ready for the Christmas lesson?

Lezione sul Natale: Vocaboli natalizi in Lingua Inglese – Christmas Vocabulary

Chi è Babbo Natale? Who is Santa Claus?

Il protagonista di Christmas è in assoluto Father Christmas (chiamato anche Santa Claus o St. Nick o Kris Kringle). Babbo Natale lives (to live=vivere) in the North Pole e indossa una riconoscibilissima uniforme: he wears (to wear= indossare) a red jacket and pants (giacca e pantaloni rossi) con una buckled belt (cintura con fibbia), un hat (cappello) e black boots and gloves (stivali e guanti neri). Babbo Natale ha una lunga white beard (barba bianca) ed è abbastanza paffutello.

Con i suoi amici elfi (elf al singolare e elves al plurale) prepara i doni (presents, meglio non usare la parola gift che è più che altro intesa come un dono ‘random’, morale e ‘non obbligatorio’) e li carica sulla sua sleight, trainata dalle sue fidate reindeer (no plurale con la s!). Raggiunge così le case dei bimbi di tutto il mondo, si cala dal chimney, entra tramite il fireplace (sperando che sia spento!) e lascia i doni sotto l’Albero di Natale. Cerca di accontentare tutte le richieste ricevute tramite Christamas Card (letterina di natale), dove i bambini hanno scritto la loro wish list (lista dei desideri).

Tutto questo nei paesi anglosassoni dove fa freddo e Babbo Natale deve indossare vestiti caldi. Ma in Australia cosa succede? Ebbene, data la collocazione del Paese nell’emisfero australe (southern hemisphere), in Australia le festività di Natale hanno la particolarità di cadere in piena estate. Capisci bene che vestiti di lana sarebbero fuori luogo. Per questo secondo la tradizione australiana Santa Claus arriva a bordo di una slitta trainata da…sei canguri bianchi (six white boomers)! il Babbo Natale australiano indossa l’akuba, un tipico copricapo australiano e arriva nelle case dei bambini intrufolandosi dalle finestre (windows).

lezioni inglese natale per bambini

La tradizione dell’Albero di Natale – The Christmas Tree Tradition

L’albero di Natale è tradizionalmente l’ evergreen fir (abete sempreverde) che si utilizzava per celebrare i festival pagani e cristiani. I significati che ogni cultura ha dato all’albero di Natale sono ovviamente diversi ma si basano principalmente sulla peculiarità del pino. Le su foglie sono persistenti (persistent leaves) per tutto l’anno, perciò anche durante la stagione più fredda e sfavorevole. Per il mondo cristiano, infatti, l’albero di natale è simbolo di immortalità, della everlasting life (vita eterna) di Dio.

Tutta un’altra cosa per il mondo pagano che used to decorate the Christmas Tree (soleva decorare l’albero di Natale) durante i winter solstice (solstizi d’inverno) come auspicio per l’arrivo of the spring (della primavera).

La tradizione vede la decorazione dell’albero di Natale con candles (candele), baubles, lights, candy canes, garland, holly, bows e snowflakes (tutto spiegato nella flashcard sotto). The ornaments (decorazioni) possono essere colorful (colorate) oppure bianche. Sulla cima si usa mettere un topper (puntale), normalmente una star (stella).

Uno dei più famosi alberi di Natale che puoi vedere nel mondo è quello di Trafalgar Square, a Londra, che da inizio dicembre a inizio gennaio illumina una delle piazze più belle d’Europa. La storia di quest’albero di natale è molto bella. The Trafalgar Square Christmas è niente meno che un regalo che la Norvegia (Norway) fa all’Inghilterra ogni anno dal periodo della Second World War (Seconda Guerra Mondiale), per ringraziarli del loro supporto in una delle guerre più cruenti del diciannovesimo secolo. Il primo albero fu abbattuto in Norvegia nel 1942 e trasportato in Inghilterra dove il re norvegese si trovava in esilio.

lezioni inglese per bambini

Le tradizioni di Natale – Christmas Traditions

  1. Impacchettare i regali = To wrap presents -> Si può usare anche la parola gift per intendere un regalo? Sì, ma per le festività come Natale e Compleanno è meglio utilizzare la parola present. Gift è più inteso come un regalo random, quasi inaspettato e ‘non obbligatorio’. Inoltre la parola gift può intendere anche un regalo immateriale, un dono/capacità mentre present si utilizza per intendere un regalo materiale.

con/with

Carta da regalo= Wrapping paper

2. Radunarsi attorno all’albero= To gather around the tree

3. Cantare le canzoni di Natale= To sing Christmas carols

Carolers sono le persone che vanno casa per casa a cantare le canzoni di Natale augurano Merry Christmas! In Sud Africa, paese anglosassone, è una tradizione molto sentita e ci sono veri e propri eventi chiamati Carols by Candlelight. Le persone si radunano in chiese oppure in piazze, parchi e giardini (in Sud Africa è piena estata a dicembre!) e si intonano i canti di natale sotto le stelle, illuminati dalle fiammelle delle candele e magari seduti su una bella coperta da picnic.

4. People kiss under the mistletoe -> le persone si baciano sotto il vischio. Se non conosci l’origine di questa tradizione leggi questo articolo.

5. Hang a Christmas wreath on the door -> appendere una ghirlanda alla porta. Per approfondire questa tradizione leggi qui.

6. Make gingerbread houses -> Negli States è molto diffusa la tradizione di preparare dolci di pan di zenzero e mangiarli il giorno di Natale.

lezione natale inglese
Le tipiche case di marzapane, tradizione natalizia negli States

7. The Nativity Scene -> Il presepe è una tradizione tipicamente italiana che si è diffusa nel mondo durante le campagne di evangelizzazione. La tradizione del presepe è molto diffusa negli Stati Uniti e la nativity scene più famosa è quella che ogni anno viene allestita nella hall del Metropolitan Museum of Art di New York.

8. The Wren Boy Procession –> Ti mostro una tradizione natalizia tipica di uno dei paesi anglosassoni più verdi del mondo: l’Irlanda. Il giorno di Santo Stefano è il giorno del Wren Boy Procession, una parata molto particolare che va capita per ‘apprezzarla’. I protagonisti di questa parata sono dei ragazzi che sfilano mascherati e vestiti in stile vichingo e vanno a caccia di uno scricciolo (wren), un piccolo passerotto che nei tempi più bui veniva catturato e legato alla sommità di un palo. Come puoi immaginare, si tratta di una tradizione non religiosa ma celtica. Una specie di sacrificio poiché la mitologia celtica considerava lo scricciolo un simbolo dell’anno passato. Per gli irlandesi questo è un giorno di baldoria (merrymaking) ma anche di beneficienza perché è un’occasione per raccogliere denaro da devolvere a scuole ed altri enti.

La lezione di lingua inglese sul Natale è volta al termine. Anche per oggi abbiamo nutrito il nostro cervello. Ora non mi resta che augurarti Merry Christmas e consigliarti qualche gita da fare in famiglia durante le feste natalizie. Cosa ne dici di incontrare Babbo Natale di persona? Oppure di passare le tue vacanze natalizie in ammollo nelle calde fonti termali italiane?

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo tramite i pulsanti qui sotto, aiuterai a diffondere la cultura!

2 commenti

  1. ma io volevooo altroo ovvero il mistletoooee

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.