Il mare più bello della Toscana: Cala Violina

vacanze al mare in toscana

Per tuffarti nelle acque cristalline dei Caraibi non ti serve prendere un aereo, basta dirigersi in Toscana.
Sì, puoi trovare un’acqua da sogno anche in Toscana, principalmente nella zona della Maremma e dell’Argentario, in provincia di Grosseto.

La zona nord della Toscana ha un mare pulito ma i fondali non sono così limpidi e wow come quelli della zona sud. Per intenderci, mentre la Toscana settentrionale ha un mare che per molti versi assomiglia a quello della Riviera Romagnola (per esempio il mare di Forte dei Marmi), quello del sud della Toscana assomiglia a quello della Puglia o della Sicilia.

Per godere di questo mare puoi pernottare a Scarlino (noi abbiamo passato le nostre vacanze in questo meraviglioso glamping super kid-friendly), Follonica, Punta Ala e Castiglione della Pescaia.

Oggi voglio mostrarti il mare più bello della Toscana, una riserva naturale: Cala Violina

COS’E’ CALA VIOLINA

cala violina
cala violina con bambini
cala violina toscana

Cala Violina è una caletta selvaggia che si trova nel comune di Scarlino (GR) e prende il nome da un particolare che la rende unica al mondo. Cala Violina è una spiaggia sonora. Cosa vuol dire? Che la sua sabbia emette un suono che ricorda quello del violino quando, per esempio, ci camminiamo sopra. Secondo gli studiosi i minuscoli sassolini di quarzo che compongono la sabbia di Cala Violina emettono un suono che ha una frequenza tra 500 e 2.500 hertz quando vengono calpestati energicamente. Al mondo se ne contano solo 100, tra le più famose si annoverano quelle di Fort Dauphin in Madagascar e Gold Coast in Australia.

Se devo essere sincera, io non ho percepito nessuna sonorità ma credo che sia impossibile quando i turisti riempiono la spiaggia. Per godere di questo concerto naturale bisognerebbe trovarsi a Cala Violina da soli e questo è possibile farlo solo alla mattina prestissimo.

come arrivare a cala violina
Il panorama che si ammira lungo il sentiero per Cala Violina

Cala Violina si trova immersa nella riserva naturale delle Bandite di Scarlino ed è un lembo di spiaggia di sabbia bianca racchiuso tra due promontori. Il mare è meraviglioso, i fondali bassi e il panorama wow. E’ un piccolo e intimo (intimo solo se vieni qui molto presto) paradiso terreste.

COME RAGGIUNGERE CALA VIOLINA

Non è facile raggiungere Cala Violina ma neppure impossibile. Premetto dicendo che io l’ho raggiunta con il mio Ludovico di tre anni appena compiuti. Quindi chiunque può farlo, basta solo essere disposti a camminare un po’. Dico questo perché se decidi di trascorrere la tua giornata a Cala Violina non aspettarti un parcheggio e il mare lì di fronte. Cala Violina si raggiunge solo dopo un trekking di 1,8km.

Il percorso è semplice e fattibile da chiunque e si snoda in una meravigliosa natura selvaggia con scorci meravigliosi sulle colline circostanti. In alcuni punti il terreno del sentiero è un po’ sconnesso e ci sono alcuni sali e scendi ma niente di impossibile. Un po’ di fatica la farai ma niente di impossibile. Potete percorrerlo in ciabatte ma il mio consiglio è quello di indossare scarpe comode e mettere le ciabatte da mare nello zaino.

Ci sono diversi ingressi e parcheggi per Cala Violina. Noi abbiamo scelto il parcheggio più vicino alla spiaggia, al quale si accede dalla S.P. 158 delle Collacchie, al chilometro 10. Il parcheggio è a pagamento (10 euro) e va prenotato come l’ingresso. La strada da percorrere per arrivare al parcheggio è sterrata ma abbastanza regolare. Questa è l’opzione migliore a mio parare ma puoi anche impostare il tuo navigatore su Viale Garibaldi al Puntone, il porto turistico di Scarlino. Anche qui il parcheggio è a pagamento ma la tariffa è oraria ( 0,50 euro all’ora). Troverai le indicazioni che ti porteranno a raggiungere Cala Violina in circa 6 chilometri.

Ma se vuoi veramente godere della natura nella quale è immersa Cala Violina ti consiglio di noleggiare una bicicletta (devi comunque prenotare l’ ingresso in spiaggia, non dimenticarlo). Se hai bambini piccoli con te ti consiglio di noleggiare il seggiolino oppure il carrellino. Ci sono diversi sali e scendi quindi devi avere bambini disposti a fare fatica.

vacanza toscana con bambini mare
L’ultima parte del sentiero che porta a Cala Violina

VIVERE LA SPIAGGIA DI CALA VIOLINA

Per accedere alla spiaggia è obbligatoria la prenotazione a questo sito e versare un contributo di 1 euro per la preservazione di questo paradiso in terra.. E meno male! Sono ammesse solo 700 persone che per me riempiono anche fin troppo questo paradiso. Cala Violina è una meta molto gettonata quindi ti consiglio di prenotare con largo anticipo la tua giornata qui perché il mare di Cala Violina è in assoluto il più bello della Toscana.

Cala Violina è ovviamente e fortunatamente una spiaggia libera. Si cerca in tutti i modi di preservare la sua naturalezza. Non ci sono stabilimenti balneare o ristoranti ma nel periodo estivo troverai nella pineta antistante un chiosco con bibite fresche e panini. Puoi comprare il tuo pranzo oppure portarti il tuo pranzo al sacco e consumarlo sui tavoli in legno all’ombra della macchia toscana, magari in compagnia di una ghiandaia che sicuramente si avvicinerà per mangiare qualche briciolina.

Considerato che la spiaggia non è attrezzata porta con te acqua, teli mare e se ti va l’ombrellone portatile (questo è leggerissimo e ha il filtro solare) o una tenda da spiaggia pop up (ma ti ricordo che devi portare tutto in spalla).. Non ci sono zone d’ombra sulla spiaggia quindi tienilo in considerazione per le giornate più calde. Puoi comunque andarti a rinfrescare all’ombra della pianeta lì vicina.

Il suo fondale è basso e le acque limpidissime. Non servono le scarpette perché la spiaggia è di sabbia. Tu e i tuoi bimbi adorerete questa spiaggia toscana. Cala Violina è veramente una delle spiagge più belle della Toscana e del Centro Italia.

Ti consiglio di visitare Cala Violina in estate per fare il bagno in un mare meraviglioso. Ma se ti trovi a Scarlino e dintorni in un’altra stagione organizza comunque un mini trekking sino ad arrivare a questa magnifica spiaggia. Magari avrai troppo freddo per tuffarti ma rimarrai incantato dal panorama e chissà, forse con pochi turisti potrai sentire il suono del violino. La passeggiata nella natura delle Bandite di Scarlino ti piacerà un sacco.

Cala Violina fa parte di una zona marina di 87.500 chilometri quadrati, chiamata Santuario Pelagos, per la protezione dei mammiferi marini che lo frequentano. In questa zona potrebbe infatti capitarti di avvistare balenottere, capodogli, delfini e altri cetacei.

toscana avvistamento balene

CALA VIOLINA CON BAMBINI

mare più bello della toscana
Il mare cristallino di Cala Violina

A Cala Violina puoi e devi assolutamente andarci con i tuoi bimbi. Il mio Ludovico di 3 anni l’ha percorsa quasi tutta a piedi da solo. Si è lamentato, te lo assicuro. Ma lo abbiamo distratto mettendolo alla ricerca della fauna indentificata nei cartelli esplicativi. Ci sono tantissimi uccelli che cinguettano sugli alberi delle macchia e volano sulla tua testa, cosa che ci ha aiutato a tramutare questo trekking in un’avventura per lui. Se i tuoi bimbi non sono grandi camminatori puoi portarli su un passeggino. Ci sono alcuni tratti sconnessi o in salita ma in linea generale è super fattibile.

Ad un certo punto dovrai scegliere tra due sentieri, quello per ciabatte e passeggini è più lungo ma più facile, l’altro più corto ma più sconnesso (no passeggini e ciabatte). A te la scelta.

Il sentiero di sinistra che porta a Cala Violina è percorribile anche con il passeggino

L’ingresso alla spiaggia però consiste in una piccola scalinata quindi per qualche metro dovrai poi portare il passeggino in spalla oppure lasciarlo all’ingresso della caletta.

Le acque di questo piccolo paradiso sono limpidissime e scendono gradualmente, quindi il fondale è adattissimo per i bambini. Come dicevo, la spiaggia non è attrezzata quindi organizza uno zaino con tutto l’occorrente (acqua, cibo, creme etc.). Noi abbiamo questo zaino termico e ci troviamo benissimo.

DOVE MANGIARE A CALA VIOLINA

Cosa ne dici, ti piacerebbe visitare Cala Violina con la tua famiglia e scoprire il mare più bello della Toscana?

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo con i pulsanti qui sotto e aiutami a far scoprire questa spiaggia sonora unica al mondo. Grazie!

Per altri contenuti sui viaggi con bambini ti consiglio di seguirmi su Instagram e Facebook!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.