Viaggiare con bambini: consigli per vacanze vere

vacanze con bambini

Oggi qualche consiglio utile per voi families! Perché oltre a tante idee di viaggio, sul mio family travel blog www.familycation.it potete trovare anche tanti consigli per viaggiare con bambini.
Alcuni consigli saranno motivazionali, altri più pratici e concreti. Ma spero che gli uni e gli altri vi aiutino nell’organizzazione delle vacanze con i vostri bimbi.


Che, tra l’altro, non so se lo sapete ma le vacanze con bambini ve le posso organizzare io. ✌️

Sì, perché sono una travel designer ✈️ Cosa vuol dire❓
Che mi basta sapere dove vorresti andare, il tuo budget e…tac, ti creo il tuo viaggio family friendly su misura! Hotel per famiglie, super esperienze da fare con i bimbi e sempre un piano b per affrontare gli imprevisti in vacanza (☔)

Trovate tutto spiegato meglio in questa sezione del sito: Viaggi su misura per famiglie.

VIAGGIARE CON BAMBINI: PIANIFICARE IL VIAGGIO, CONOSCERE LA DESTINAZIONE

viaggi su misura per famiglie

Non smetterò mai di dirlo. Tutto il mondo è a misura di bambino SOLO se lo conosci. La conoscenza della destinazione può essere fisica, perché avete già trascorso una vacanza lì ma anche teorica.

Quando si hanno dei bambini, soprattutto molto piccoli, è importante pianificare il proprio viaggio il più possibile, informandosi sulla conformazione della destinazione, la tipologia di strutture ricettive, i mezzi di trasporto pubblici per scoprirla etc. Destinazioni particolari come le Cinque Terre o la Costiera Amalfitana potrebbero trasformarsi nel vostro peggior incubo se non avete investito tempo nel conoscerle.

Se siete qui è perché cercate sempre molte informazioni prima di partire quindi sapete già muovervi bene. Tuttavia, se avete dubbi a riguardo della destinazione oppure avete poco (se non zero!) tempo per organizzare la vacanza con bambini contattatemi, sarò lieta di aiutarvi. Vi cucirò addosso il viaggio perfetto per la vostra famiglia.

VIAGGIARE CON BAMBINI: SCEGLIERE LA STRUTTURA GIUSTA PER SENTIRSI COME A CASA

viaggiare con bambini

Ogni famiglia ha le proprie abitudini e necessità. C’è chi preferisce la libertà dell’appartamento, chi il comfort dell’hotel…ma tutti cercano strutture pulite, comode, dove sentirsi a casa. E’ importante per questo scegliere strutture ricettive kid-friendly, che non sono per forza family hotel. L’importante è che siano adatte ai bambini e che il personale con cui entrerete a contatto sia a disposizione della famiglia.

Puoi trovare le strutture family-fiendly sul web in diversi modi:

  1. Consultando il mio blog e gli articoli dedicati a strutture perfette per famiglie come:

2. Cercare nel web e capire se le strutture sono idonee consultando:

  • Il sito ufficiale della struttura, cercando i servizi a misura di bambino che offre. Consiglio anche una chiamata alla reception, capirete subito che ‘aria tira’.
  • Le recensioni della struttura su Trip Advisor. Scrivete il nome della struttura che volete valutare e alla sezione Ricerca, dove c’è la lente d’ingrandimento, scrivete parole come ‘bambini’ e ‘famiglia’. Potrete così leggere recensioni ed esperienze di genitori che hanno pernottato presso quella struttura.

VIAGGIARE CON BAMBINI: FATTI AIUTARE DALLA TECNOLOGIA

app utili per viaggiare

Vi mostro alcune applicazioni molto utili per i viaggi con i bambini. La prima che consiglio da scaricare al link che segue si chiama Playground Around the Corner e ti consente di geolocalizzare i parchi giochi più vicini a voi. Noi amiamo scoprire parchi giochi pazzeschi e in questo articolo vi mostro due dei parchi giochi per bambini più belli del Trentino Alto Adige.

e consultare anche BabyOut, disponibile nella versione world oppure per regioni e città italiane. Vi consente di trovare servizi e attività a misura di bambino nelle vicinanze: negozi, supermercati che hanno offerte per famiglie, aree autostradali baby-friendly etc.

Interessante l’app Life360 per chi viaggia con bambini che utilizzano già il cellulare. Con quest’applicazione potete geolocalizzarli e sapere sempre dove si trovano tutti i membri della famiglia. Nessuno si perderà più.

VIAGGIARE CON BAMBINI: NON FARTI FRENARE DALLE TUE PAURE

primo viaggio con bambini

All’inizio non è facile, lo so. Partire con un neonato o un bambino vuol dire programmare ogni singolo particolare, partire caricati come muli e uscire dalla propria zona di comfort. Ascoltatevi ma non fatevi limitare da incertezze e paure. Se sentite il bisogno di partire, fatelo. Per essere rassicurati nel modo giusto vi consiglio di contattare il vostro pediatra di fiducia per verificare che la meta sia idonea al bambino.

Non so se lo sapete ma, ad esempio, i neonati non possono salire in montagna oltre ai 1500-2000mt di altitudine. Ve ne parlo in questo articolo dove condivido con voi anche le destinazioni in Trentino idonee per una vacanza con neonati.

VIAGGIARE CON BAMBINI: NON SCONVOLGERE LA ROUTINE SOPRATTUTTO DEI PIU’ PICCOLI

viaggiare con bambini

In vacanza ovviamente si cambiano i ritmi e le abitudini sia di grandi che di piccini. I bambini sono abitudinari e si sa che stravolgere troppo la loro routine può essere un’arma a doppio taglio. Capricci, stanchezza, crisi e annessi. Il mio consiglio è quelli di godersi la vacanza senza essere troppo rigidi con orari di riposini e pasti ma di cercare di dare equilibrio ai bambini, soprattutto se neonati e toddlers. Su questo tema mi è parso molto interessante questo articolo che ci tengo a condividere con voi.

Se hai trovato utile l’articolo condividilo con i pulsanti qui sotto, grazie!